Colazione all’ivoriana: caffè e banana fritta

Dolore alla gamba. Rinvieni dal dormiveglia. Mal di collo, freddo ai piedi, un persistente e ormai troppo familiare ronzio di motore a reazione ovattato in sottofondo, dentro e fuori dalla testa. Tentativo di recupero di coscienza e del concetto di spazio/tempo. Ok, sono sull’ennesimo, asettico, volo aereo. Ma dove, quando?! Poi le palpebre si aprono…